• STUDIO LEGALE MICHIELAN

Corte dei Conti, Sez. Giurisdizionale Regionale per il Veneto n. 68/2016 - Assoluzione di funzionari comunali da responsabilità


La Corte dei Conti, Sezione giurisdizionale per il Veneto, ha assolto il segretario comunale ed il responsabile dell’ufficio ragioneria dall’addebito contestato dal Procuratore Regionale, per avere depauperato il patrimonio comunale, in quanto detti funzionari comunali avevano a rilasciare i loro pareri favorevoli in una operazione di leasing ventennale per la fornitura e posa in opera di un impianto fotovoltaico e di una copertura in legno su un consistente impianto sportivo comunale.

La scelta del leasing immobiliare in costruendo non era stata conveniente e sostenibile per il bilancio del Comune, se raffrontata con l’altra modalità di finanziamento, utilizzabile dagli Enti Locali, qual è il prestito con contratto di mutuo alle migliori condizioni praticate della Cassa Depositi e Prestiti.

Così il Procuratore della Corte dei Conti aveva a quantificare il danno erariale in complessivi € 96.917,71, per il cui ammontare veniva richiesta la condanna a carico in parti uguali dei funzionari comunali coinvolti.

La Corte dei Conti in sede giurisdizionale ha assolto con formula piena i due convenuti funzionari, ritenendo che non sussista il danno certo, attuale e concreto nella ipotesi esaminata, poiché solo all’esito del ventennio, e non a distanza di soli cinque anni dalla stipula del finanziamento, si sarebbe potuto verificare il depauperamento patrimoniale “certo”, con raffronto tra il costo del leasing acceso e quello del finanziamento alternativo di mutuo ventennale, pur essendo entrambi finanziamenti a tasso variabile.

 La peculiarità di detta sentenza sta, oltre che nella complessità di accertamento sull’ipotesi di danno erariale derivante da contratti in strumenti di finanza derivata, anche e soprattutto, nella condanna alle spese a carico del Comune che, nella vicenda, assumeva la veste di Amministrazione di appartenenza dei prosciolti funzionari comunali.



Scarica allegato