• STUDIO LEGALE MICHIELAN

Cons. di Stato, Sez. IV, n. 5196/16 - Non è computabile ai fini della ricostruzione del fabbricato la cubatura del seminterrato com


Non è computabile ai fini della ricostruzione del fabbricato la cubatura del seminterrato come volumetria urbanistica assentibile

(Sentenza Consiglio di Stato, Sezione Quarta n. 5196/2016).

Non è possibile ritenere computabile ai fini del nuovo fabbricato la cubatura del seminterrato come volume utile perché tale parte dell’edificio è posta al di sotto del piano di campagna e per ciò stesso non è soggetta ad indice volumetrico.

Ora, se il parametro in base al quale occorre misurare la cubatura assentibile è il piano di campagna, questo deve necessariamente coincidere con il piano di posa del fabbricato che è quello del terreno circostante l’edificio senza che possa avere rilevanza una eventuale situazione di fatto, come quella qui in evidenza, per cui una parte del seminterrato per effetto di una artificiosa costruzione viene ad emergere dal piano naturale di campagna, proprio perché solo artificiosamente quel vano è stato riportato fuori terra, ma in base al nulla osta doveva essere considerato ed è stato autorizzato come seminterrato è cioè come sottoposto al piano campagna.

Pertanto nella autorizzanda ricostruzione del fabbricato deve essere presa a riferimento soltanto quella cubatura che si diparte dal piano di campagna e non la cubatura autorizzata come semintrerrato.



Scarica allegato